Le 5 Cause di Separazione Coniugale più diffuse

Le cause di separazione coniugale più diffuse sono molteplici e, anche se ogni relazione e ogni coppia ha le sue caratteristiche peculiari, in base a diverse statistiche condotte in Italia e in Europa vi sono alcune condizioni che più di altre sono legate alla crisi e alla fine di un matrimonio.

Le 5 cause di separazione coniugale più diffuse

1.L’incontro con un nuovo partner

L’incontro con un’altra persona è uno dei motivi principali che può portare alla fine di un rapporto. Sia che si tratti di un vero e proprio tradimento, o di una nuova conoscenza che può portare uno dei due a capire che il rapporto attuale non va più, sicuramente un nuovo partner è una della cause più diffuse.

In un rapporto di coppia può capitare di attraversare momenti e fasi di stanchezza, caratterizzate dalla routine che incide sulla relazione, sulla frequenza degli incontri sessuali, sulla capacità di divertirsi ancora insieme ecc.

É chiaro che se in questi momenti si incontra una persona stimolante, attraente e piacevole, la rottura potrebbe essere inevitabile.

2.L’educazione e il rapporto con i figli o le famiglie d’origine

Un’ altra causa di separazione coniugale è data dall’educazione e il rapporto con i figli o con le famiglie di origine. Infatti è normale che ci siano delle differenze tra i due partner riguardo all’educazione ricevuta e sul modello familiare.

Questo ha della ricadute sul modo in cui si vuole educare il proprio figlio: atteggiamento troppo autoritario o troppo permissivo, violenza verbale o fisica e altri fattori che possono influire moltissimo.

L’arrivo dei figli comporta anche la necessità di rivedere e ripristinare un nuovo equilibrio.

3.Eventi Traumatici

Altre questioni che possono incidere sulla crisi di coppia riguardano eventi traumatici quali lutti, gravi malattie, perdita del lavoro e mutamento nello stile di vita.

Diverse condizioni possono essere superate dai coniugi e incidere in minima parte sulle persone oppure possono fungere da elemento che porta alla rottura definitiva.

4.Motivi Economici

Gli interessi economici e le questioni che riguardano la gestione del denaro sono un altro motivo frequente. Sono in continuo aumento le questioni legate a un uso del denaro poco corretto dovuto a cause personali o esterne come la perdita del lavoro involontaria.

Di solito le problematiche legate alla dipendenza da gioco d’azzardo, da shopping, da alcool o droghe, sono la causa di separazione coniugale o di divorzio che capita più spesso.

5.Appiattimento del rapporto

Tra le cause di separazione coniugale si segnala infine la minor volontà da parte dei coniugi di confrontarsi, dialogare e affrontare i cambiamenti prima che la situazione precipiti.

Le coppie che riescono a monitorare, gestire la situazione e prevenire le crisi sono formate da persone con un buon livello di autostima personale, in grado di analizzare la situazione da vari punti di vista.

Ad oggi meno del 50% delle coppie italiane è in grado di affrontare in questo modo la realtà e, proprio per questo, sono in aumento le separazioni e i divorzi conflittuali.

tradimento