Rivelare tradimento è reato: condannata l’ex amante

Rivelare tradimento è reato: amante condannata a pagare 400 euro per molestie

Rivelare tradimento è reato. Lo ha confermato la Cassazione con la sentenza penale n. 28495. La Suprema Corte ha, infatti, respinto il ricorso di una donna condannata per molestie a pagare 400 euro di ammenda. La donna aveva telefonato anonimamente alla moglie dell’ex amante, per informarla delle scappatelle del marito.

La vicenda si è svolta tra Potenza e Bari. La signora ha ripetutamente chiamato la moglie tradita per rivelarle tre relazioni extraconiugali avute dal marito, di cui una con lei. Nonostante le telefonate siano durate relativamente a lungo, i giudici ermellini, hanno dichiarato legittima la condanna per molestie, ritenendo non rilevante il fatto che la moglie tradita non le abbia troncate.

Rivelare un tradimento è reato se fatto in forma anonima: la sentenza della Cassazione

Un comportamento che, stando a quanto scritto nella sentenza, non basterebbe a dimostrare che la signora “non era assillata dalle telefonate”. La tesi poggia sul principio che la mancata interruzione delle conversazioni da parte della persona offesa non basta per escludere la natura molesta delle telefonate.

Secondo la Corte, infatti, l’atteggiamento della donna “non poteva essere interpretato come acquiescenza”, data l’importanza delle rivelazioni che le venivano fatte. La Cassazione ha infine convenuto che la natura molesta e petulante delle chiamate è ricavata dalla forma anonima con cui sono state compiute.

Per maggiori informazioni resta sempre aggiornato sulle normative che regolano la separazione e le diverse questioni correlate, rimani connesso con il nostro portale.

News sulle Separazioni o Divorzi

Sei infedele? Non è colpa tua, ma delle genetica La genetica come possibile causa dell’infedeltà di coppia Tradimento, scappatelle, corna. Chiamatele come preferite. In ogni caso si tratta di situazioni che possono portare a grandi fratture nella coppia, o addirittura mandare a monte un fidanzamento, o un matrimonio. Ma come scoprire se il vostro partner vi tradisce, o potrebbe farlo? Stando ...
Prove infedeltà coniugale: quali procedure sono legali? Prova infedeltà coniugale separazione In sede di giudizio l’infedeltà coniugale può portale all’addebito della separazione se dimostrato che questa è alla base della crisi coniugale che ha portato alla fine della convivenza tra i coniugi. In materia di addebito della separazione, infatti, la giurisprudenza ritiene che l’infedeltà da parte del mari...
Infedeltà come scoprirla e quali le conseguenze legali Cos’è l’infedeltà coniugale L’articolo 143 del Codice Civile stabilisce i doveri che sono tenuti ad osservare i coniugi durante il matrimonio. L’art definisce dal matrimonio deriva l’obbligo di fedeltà e assistenza (sia morale che materiale) nonché di coabitazione e collaborazione nell'interesse della famiglia. L’inosservanza dell’obbligo di fe...
La lettera di Enzo, il cornuto più famoso d’Italia, è una bufala “Amore mio, per te farei di tutto lo sai. E tu invece ti faresti tutti. E dopo sette anni di matrimonio, voglio raccontare a tutta Italia il tuo spregevole tradimento”. Inizia cosi la lettera del signor Enzo diretta all'ex moglie fedifraga, Lucia, pubblicata lo scorso 13 marzo sul Corriere della sera. Rimbalzata su vari siti, e condivisa sui soc...
Alex Belli, Isola dei Famosi, confessa, “ho tradito mia moglie” Alex belli racconta i suoi tradimenti con un post su Facebook “Sì, ho tradito” arriva così il mea culpa di Alex Belli, naufrago nell’undicesima edizione dell’Isola dei Famosi. Nei due mesi di permanenza in Honduras, infatti, Belli ha tenuto banco non tanto per le imprese compiute, quanto per la sua vita amorosa. Sposato da due anni con Katarina...
rivelare tradimento è reato